home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
POLITICA LOCALE
VOLONTARIATO
SPETTACOLI - MUSICA
Precedente  Successivo
 
02/05/2016Folsom Brothers
 
‘SERATA DI BLUES E SOLIDARIETÀ'
 
MUSICA D'EVASIONE A LE NUOVE
 
28 MAGGIO 2016 - MUSEO DEL CARCERE VIA P. BORSELLINO, 3 - TORINO
 


Imparare un mestiere per emanciparsi dalla schiavitù sessuale. Questo il progetto benefico che vede impe-gnate tre ONLUS per una raccolta fondi.
Presentata e condotta da Antonio De Salvia, la “Serata di blues e solidarietà”, che si svolgerà il prossimo 28 maggio, alle 20.30, presso il teatro dell'ex carcere “Le Nuove”, in via Paolo Borsellino 3, a Torino, è stata or-ganizzata da l'Associazione Nessun uomo è un'isola, l'Università del Perdono e l'Associazione Sant'Andrea, insieme per sostenere il Groupe Espoir – R.D. Congo.
Da oltre vent'anni la guerra civile insanguina la Repubblica Democratica del Congo e durante i continui scontri tra le diverse fazioni militari, donne e ragazze – alcune ancora bambine o preadolescenti- diventano preda dei soldati. Vengono violentate, torturate, mutilate e, talvolta, brutalmente uccise. Le vittime che so-pravvivono restano abbandonate a loro stesse, non sono difese dallo Stato e vengono emarginate dalle comunità e dalle famiglie perché portatrici della “colpa” dello stupro subito. “Attraverso la realizzazione del nostro progetto – spiega Marie Jeanne Balagizi Sifa, fondatrice di Groupe Espoir – vogliamo mettere le ra-gazze in condizione di poter partecipare a corsi di formazione professionale, provvedendo a fornire loro i beni di prima necessità, e cioè il cibo, le medicine, i vestiti, la macchina per cucire, come strumento di lavoro e, quindi, di emancipazione”. Per ora il progetto può sostenere solamente 21 ragazze del territorio di Wa-lungu, - zona est dello stato centrafricano-, con età compresa tra i 14 e i 20 anni che sono riuscite a sottrarsi alla schiavitù sessuale, ma l'obiettivo preventivato e dichiarato è quello di incrementarne il numero.
“Dare la possibilità a queste giovani donne di imparare un lavoro – conclude Marie Jeanne – vuol dire aiu-tarle concretamente a crearsi un futuro per sé e per i loro figli, generati in conseguenza dello stupro subito”.
La serata si svolgerà con il concerto del gruppo musicale torinese Folsom Brothers, da oltre 10 anni impe-gnato a riscoprire e a riproporre in Piemonte i brani della musica blues tradizionale, attraverso la realizza-zione di spettacoli teatrali, che vedono unire l'esibizione musicale dal vivo all'utilizzo di filmati originali e l'impiego di strumenti della tradizione americana.
Durante il concerto ci sarà spazio per la presentazione nel dettaglio del progetto Groupe Espoir – R.D. Con-go, accompagnato dalle riflessioni di Gianfranco Testa, fondatore e promotore dell'Università del Perdono, il cui intento è quello di “sollecitare l'attenzione e far recepire la proposta per conoscere e sperimentare l'utilità della pratica del Perdono come capacità personale e risorsa umana disponibile per tutti da rivolgere a se stessi per prendersi cura e migliorare la relazione con se stessi e con gli altri, anche dopo essere stati vittime di offese e ferite fisiche, psicologiche e morali”.
 

Allegato 1
Vai all'evento

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

07
dicembre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login