home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
SPETTACOLI - MUSICA Precedente  Successivo
 
01/04/2016Grandiosa promo
 
Sabato 23 Aprile h22.00, Circolo Arci Mezcal, Via Torino 187/E, Savigliano (CN)
 
LE TRE SORELLE + LHI BALÒS @MEZCAL
 
Balli tradizionali delle valli occitane e delle regioni del sud Italia in un'unica imperdibile serata!
 
Il 23 aprile al Circolo Arci Mezcal di Savigliano l'Occitania incontra il Sud Italia!
LE TRE SORELLE tornano a far ballare la Provincia Granda in compagnia dei cuneesi LHI BALÒS. Tradizioni antiche, testimonianze di epoche lontane raccontate con suoni nuovi e ritmi incalzanti occitani e dell'Italia meridionale. Una serata imperdibile per chi ama ballare e divertirsi a ritmo di cornamuse e tamburelli.

LE TRE SORELLE Il trio nasce a Torino con l'obiettivo di far conoscere e valorizzare le vocalità femminili tipiche del patrimonio melodico del Sud Italia. Polistrumentiste e cantanti, armate di strumenti tradizionali e tra le più svariate e improbabili percussioni minori, accompagnano l'ascoltatore in un vero e proprio viaggio musicale nelle regioni del Sud Italia: dai canti “alla stisa” salentini, a quelli arbëreshë, calabresi, sardi, dai valzer siciliani e dai canti sul tamburo della Campania, alle tarantelle della Calabria, della Lucania, del Gargano, e alla pizzica pizzica del Salento e della Bassa Murgia… A questi brani, inclusi nel loro cd "Lampascioni e Cianfrusaglie", Le Tre Sorelle aggiungono di volta in volta nuove melodie e nuovi canti, in modo da fare di ogni loro concerto un'esperienza unica.

Alessia Cravero: voce, fisarmonica, organetto, chitarra battente, lira calabrese, tamburi a cornice
Giulia Provenzano: voce, tamburi a cornice, percussioni, chitarra battente
Valeria Quarta: voce, tamburi a cornice, percussioni

LHI BALÒS Attivi dal 2006, portano il loro progetto su palchi importanti di Italia e Francia fino ai Pirenei. Lhi Balòs propongono un'originale patchanka, segno di vitalità culturale e apertura al mondo: la loro musica è un folk contaminato da sonorità Balkan, Raggae, Ska e Gypsy, che però non oscura il loro lato tradizionale e indissolubilmente legato al territorio delle valli occitane. L'incontro tra questi generi crea un mix esplosivo di musica festosa che trasporta il pubblico in uno spettacolo coinvolgente di vero "marasma controllato".

Matteo Orcellet: voce
Stefano "Bertu” Bertaina: fisarmonica
Simone Marenchino: clarinetto, cornamusa, flauti
Elia Zortea: trombone
Ettore Longo: chitarra acustica, chitarra classica
Michele Bruna: basso, contrabbasso
 

Allegato 1
Vai all'evento

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

22
aprile
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login