home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
MEDICINA E SALUTE
ARTE E CULTURA - BIBLIOTECHE
ARTE E CULTURA - CONFERENZE
Precedente  Successivo
 
09/02/2016Eunomica apc
 
Incontro con l'autore alla Biblioteca di Gattinara con Elena Macchiorlatti e Barbara Saccagno coaturici di Oltre il Mio Destino Presentate da Piera Mazzone
 
QUATTRO CHIACCHIERE IN BIBLIOTECA, SI PARLERÀ DI OLTRE IL MIO DESTINO
 
Piera Mazzone direttore biblioteca Farinone Centa Varallo accompagnerà l'autrici, giovedì 04 marzo 2016 alle ore 21, in un racconto che vi lascerà senza fiato
 
Per il ciclo 4 chiacchiere con l'autore alla Biblioteca di Gattinara, giovedì 03 marzo si parlerà di Oltre il Mio destino, libro che racconta un'emozionante storia vera che arriva diretta al cuore delle persone, perché nella sua semplice, drammatica, cruda realtà riesce a regalare, a chi lo legge, forza e speranza per continuare a credere nella benevolenza del proprio destino, anche quando tutto sembra perduto.
Elena Macchiorlatti, l'autrice e la protagonista che ha davvero vissuto ogni attimo di Oltre il mio destino, narra con assoluta trasparenza ed onestà la sua esperienza di lotta contro il cancro, uguale a tante eppure unica.
Cosa cambia quando a 27 anni, nel pieno della bellezza di una vita dorata vissuta ad alta velocità fra la Costa Azzurra e il paese natio di Varallo Sesia, ti diagnosticano un tumore all'utero in fase avanzata?
Tutto.
Le certezze crollano ed inizia la paura, ma è solo la punta del glaciale e pericoloso iceberg. È l'inizio dell'Odissea che la catapulta in trincea a combattere contro la malattia, insegnandole ad apprezzare i valori profondi della vita e a non gettare mai la spugna. Imparerà ad assaporare la forza dei sentimenti e l'amore della famiglia e degli amici, a fidarsi dei medici per giocare in squadra, si avvicinerà alla Fede per superare le angosce delle tenebre, scivolerà e si rialzerà per non abbandonare il suo bene più grande, la sua unica figlia di tre anni.

Di storie simili finite ‘bene', per fortuna, ce ne sono molte, cosa ha di speciale allora Oltre il mio destino?
La forza della sincerità ed il sorriso calmo di Elena, questi due semplici ingredienti trasformano un'esperienza drammatica in un messaggio sussurrato che infonde speranza e coraggio a chi lo legge.
Non tutte le battaglie si vincono, purtroppo, ma è importante lottare sempre, affidandosi con fiducia agli altri ed imparando ad assumersi la propria responsabilità durante tutto il percorso, è un lavoro di squadra.
E poi, un pizzico di fortuna non guasta...
Tanti sono i messaggi di ringraziamento da parte di chi come lei condivide o ha condiviso questa esperienza, nelle parole e nel percorso di Elena si riconoscono e trovano segnali positivi di speranza; per quanto banale possa sembrare, solo leggendolo si potrà capire quanto l'onesta dell'autrice sia d'aiuto agli altri:
"Le parole sincere e commosse che mi inviano sono un dono enorme. Sapere che il mio percorso di dolore sia d'aiuto ad altri, portando un segno di speranza a chi come me affronta la sua battaglia contro il cancro, è un regalo straordinario che mai avrei immaginato di ricevere. Per questo credo sia fondamentale parlare del tumore in modo diretto, mettendo in chiaro luci ed ombre senza barare. Ci vuole coraggio, non è un viaggio facile per chi ha indelebili cicatrici, ma voglio portare un segnale di speranza e l'invito a non mollare mai. So bene che non tutti hanno la mia fortuna - una famiglia meravigliosa, medici umani ed eccezionali, la mia bimba, la consolazione della Fede, il destino - ma proprio per questo sento il bisogno di aiutare con la mia esperienza chi soffre o ha sofferto, per fargli sentire il calore di un sostegno, la forza della vicinanza, una parola sincera per infondere speranza.” Elena Macchiorlatti.

Insieme si può vincere anche il nemico più terribile, ma non basta solamente crederci, bisogna rimboccarsi le maniche...

“Il risultato è un libro da leggere come una bella storia, perché è vera, lasciandosi coinvolgere senza pregiudizi, perché è davvero una vicenda che infonde speranza e che potrà aiutare molte persone”.
Piera Mazzone
Direttore Biblioteca Farinone Centa Varallo Sesia

Oltre il Mio Destino con il patrocinio del Comune di Varallo Sesia

 

Allegato 1
Vai all'evento

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

14
novembre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login