home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
ARTE E CULTURA - LETTURE Precedente  Successivo
 
23/12/2015Lo Scoprinetwork
 
Giorgio Olmoti torna in liberia con 'Round Midnight
 
SASSI UNPLUGGED, DA MATERA FINO A QUANDO RESTERA' TEMPO
 
Inno d'amore alla città dei Sassi, Capitale europea della Cultura nel 2019
 


Memoriale, diario di viaggio, cronache di una vita girovaga che ha trovato in Matera la propria anima, il proprio punto di riferimento, la propria destinazione. Il cantastorie torinese Giorgio Olmoti torna in libreria con un libro tutto dedicato alla città dei sassi, alla sua gente, alla sua vocazione di luogo non luogo e all'arte che ne permea gli angoli più sconosciuti: “ Sassi Unplugged ”, 22 racconti - o pezzi di anima - a cui fanno da titolo le canzoni amate dall'autore, una vera e propria colonna sonora diventata una playlist su sptotify, da accompagnare alla lettura.

Dopo “ On the road again ” (‘round midnight 2014) Olmoti torna a parlare di viaggi di cui, questa volta, il da e per Matera - un andirivieni misto d'amore per il cibo, per la sua compagna di vita, il figlio e la terra - diventa la chiave. Ed è proprio all'interno di “ Sassi Unplugged ” che il lettore troverà riferimenti a un racconto già presente nel precedente lavoro di Olmoti, a testimoniare come tutti i suoi libri siano collegati da un filo rosso che ne fa matassa esperienziale. In Sassi Unplugged, l'autore ripercorre l'Italia dal nord al sud e viceversa, esprimendo amore profondo e passionale verso la propria terra e tutti i luoghi che possono diventare casa. Ma non solo: Olmoti fornisce fantasmagoriche classificazioni antropologiche del viaggiatore, distinguendo tra portatori di zaino e trascinatori di trolley, tra chi vede e chi guarda con attenzione, tra chi si lascia vivere dal cambiamento e chi lo interpreta e lo critica.

Di nuovo viaggio, dunque, un viaggio consapevole di quanto l'Italia sia cambiata negli anni, di come i mezzi possano essere sempre di fortuna, di come gli obiettivi possano cambiare pur restando sempre ben chiari gli ideali. Il viaggio come metafora dell'uomo e del suo fluire e defluire nella storia, nell'esistenza, nell'evoluzione del pensiero. Il viaggio, infine, come annullamento delle barriere, in cui la migrazione diviene denominatore comune e in cui le differenze devono e possono annullarsi accogliendo l'idea di una storia comune delle genti e del mondo.

In un solo colpo d'occhio Olmoti dimostra come tutto il mondo è paese e tutto il mondo è Matera.

Non ultima, come si è detto, la musica: il viaggio sentimentale di Olmoti si dipana anche attraverso la sua colonna sonora: Calexico, Tom Waits, Iggy Pop, Nick Cave and the Bad Seeds, Daniele Sepe, i Ramones, Federico Sirianni, Johnny Cash, Bob Dylan, Fred Buscaglione, Francesco De Gregori, Neil Young, Negazione... Impossibile girare tra i sassi senza sentire questa musica nelle orecchie. Una musica universale, come i sassi materesi.

“… ho ripreso lo zaino e sono partito. Slovenia, Serbia, Ungheria, Austria e poi Francia e ancora Svizzera. Sono passato dai valichi minori, a piedi, in auto, in treno. Sentendo l'odore di un mondo che non sono ancora capace di raccontare. Ho pensato che sarei tornato dai miei amici di Matera a dire di quell'orrore. Con me c'erano Ste e Dani. Un altro viaggio insomma. Altre storie da cercare. Ora Matera non è più una meta ma è un ritorno, come tutti i posti che ho imparato a chiamare casa”


L'AUTORE

Laureato in Lettere a Udine, Giorgio Olmoti frequenta il corso di catalogazione a Villa Manin e, dal 1992, lavora su storia e memoria attraverso fonti non convenzionali come la fotografia, il fumetto, la musica e i media. Lavora in editoria e tiene corsi in giro per scuole e università. È autore di saggi, ma non solo. Esordisce nel 1998 con “ Il Boom ”, edito da Editori riuniti, che racconta gli anni del miracolo economico, e poi è un tutta una carrellata: pubblica “ Torino da bere ” con Stampa Alternativa, “ Lavoro: uomini e macchine e tecnologie ” con Paravia, “ Fabrizio De Andrè. Una musica per i dannati ” per BMG Ricordi. Partecipa al concorso Una palla di racconto di Radio 2 con “ Palla a missile ”, premiato al Salone di Torino e pubblicato da Fandango. Nel 2008 pubblica un saggio su cinema e storia per “ La storia al presente ”, corso edito da Pearson e nel 2009, per Editrice Zona pubblica “ CantaStoria ”, itinerario tra arte cronaca e costume che ripercorre cinquant'anni della storia italiana a partire dalle fonti musicali. A giugno 2014, con ‘round midnight, ha pubblicato “ On the road again – non puoi insegnare nuovi trucchi a un vecchio cane ”, raccolta di venti brevi racconti in cui l'autore racconta della vita, di come la intende, l'ha vissuta e la vive, del suo costante bisogno di nomadismo, di come il nostro paese è cambiato e di come le persone sono cambiate con esso.

Un percorso di tutto rispetto, dunque, fatto sempre a bordo di un pick up scalcagnato e che sostanzia un fatto fondamentale: Olmoti ha attraversato la storia d'Italia dagli anni '60 del boom economico fino ai giorni nostri, tenendo un piede ben radicato nei ricordi e l'altro sempre pronto a scattare verso il futuro



Titolo: Sassi Unplugged
Autore: Giorgio Olmoti
Casa editrice: ‘round midnight edizioni
Collana: Little Walter
Prezzo: 7,00
Uscita: Novembre 2015
Pagina ufficiale: Sassi Unplugged

 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

22
maggio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login