home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
SPETTACOLI - MUSICA
Precedente  Successivo
 
28/10/2015PRMEDIA ITALIA
 
Il rapper sta dividendo il suo tempo tra il nuovo progetto discografico e la partenza di un “laboratorio rap terapeutico”.
 
ZULI, TRA MUSICA E SOCIALE
 
 


Ogni età ha la sua linea comunicativa privilegiata. La musica è da sempre quella dei giovani. È proprio attraverso la musica che i ragazzi riescono a vivere, comunicare ed esprimere le loro emozioni. Comprese quelle più recondite che attraverso la musica e l'arte diventano codice e linguaggio emozionale.

Lo sa bene Zuli, il rapper torinese che unisce le sue competenze musicali con quelle sociali, investendo molto tempo nella gestione di laboratori che vedono come protagonisti i giovani delle periferie torinesi. Un lavoro quotidiano che ormai dura da molto tempo e che sta già portando le prime ricadute positive dal punto di vista sociale. In un mondo che basa molti principi sui valori percepiti e virtuali, la musica ben si amalgama e fa da collante tra il mondo reale e quelle “visioni” del mondo che sono tipici di questo momento storico.

In questo contesto si inserisce con forza e concretezza Zuli. Il rapper sta dividendo il suo tempo tra il nuovo progetto discografico che lo vedrà al fianco di Andrea Casamento e la A&A Recordings Publishing, e la partenza di un “laboratorio rap terapeutico”.

Un progetto innovativo che vedrà il musicista collaborare accanto a psicologi e psicoterapeuti a favore di alcuni ragazzi minori della comunità “Due Mulini” della Società Cooperativa Sociale Terra Mia Onlus. Opportunità che si è sviluppata dopo alcune performance artistiche a Carmagnola (attività agricola della coop. soc. Terra Mia) all'interno del progetto agricolo-culturale-artistico “Cantare la terra”, illustrato in dettaglio nell'omonimo libro di D. Cravero.
Ed è proprio lo stesso Don Domenico Cravero, psicoterapeuta, sociologo e scrittoread elogiare la qualità dei risultati ottenuti dal lavoro di Zuli con i ragazzi attraverso una lunga dichiarazione: << L'esperienza musicale sperimentata nel lavoro con Zuli e nelle performance realizzate ha dimostrato in modo sorprendente la virtuosità del percorso intrapreso. I ragazzi hanno potuto comporre testi, esporli in pubblico, dare la loro voce nel canto, esprimere con il corpo le emozioni che la musica di Zuli produceva. È necessario un sussulto, una carica di vita per riattivare le energie più fragili, per liberare i talenti inespressi, per recuperare i sogni perduti. La riscossa inizia con l'espressione di sé: “Io ci sono; mi metto in gioco”. A questo è finora servito il lavoro musicale con Zuli>>.

Queste attività artichiche e sociali trovano gradimento anche all'interno degli altri progetti di Zuli. La A&A Recordings Publishing , da sempre sensibile alle questioni sociali, soprattutto nella natia Torino di Andrea Casamento approva ed elogia l'operato dell'artista, che si divide tra i suoi laboratori giovanili e la sala d'incisione in vista dell'imminente uscita del progetto comune di Zuli e dell'etichetta torinese.
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

07
luglio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login