home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
VOLONTARIATO
AMBIENTE
Precedente  Successivo
 
30/09/2015Comune di Venaria Reale
 
A Venaria Reale il 1 e 2 Ottobre si terrà una simulazione di un Evento Calamitoso
 
ESERCITAZIONE DI PROTEZIONE CIVILE
 
Due Giorni che vedranno la Città protagonista di un'esercitazione dove gli Enti e le Associazioni di Protezione Civile, simuleranno l'applicazione delle procedure previste dal "Piano di Emergenza Comunale"
 
VENARIA REALE. Giovedì 1° ottobre e venerdì 2 ottobre 2015 si terrà sul nostro territorio una simulazione delle modalità di intervento in caso di una calamità naturale che interesserà una parte della nostra città. E' la prima volta in assoluto che la Città propone ai cittadini un evento di tale importanza. Si tratta di una esercitazione pubblica promossa dalla Città di Venaria Reale in collaborazione con: Protezione Civile della Regione Piemonte, Polizia Municipale di Venaria Reale e Comando Carabinieri di Venaria Reale e che vedrà la partecipazione di: Associazione Volontari Protezione Civile Venaria, Croce Verde di Venaria Reale, Esercito Italiano - 34° Gruppo Squadroni AVES TORO e la Croce Rossa Italiana. L'esercitazione è strumento prezioso per provare l'efficacia e la validità di un piano di intervento per fronteggiare un'emergenza e come momento fondamentale nel processo di formazione delle componenti il Sistema di Protezione Civile: la possibilità di sperimentare procedure, tecnologie, Interoperabilità tra le diverse parti in uno scenario reale ma non di emergenza, aiuterà ad identificare i punti di forza del sistema e metterà in evidenza eventuali criticità per le quali trovare soluzione.
Durante l'esercitazione e successivamente verranno analizzati i risultati: tempi, modalità ed efficacia, per introdurre per il futuro correttivi migliorativi. L' Esercitazione sarà anche l'occasione per un momento formativo e di verifica sul campo, dell'applicazione delle più adeguate misure di auto protezione individuale e dell'uso corretto di materiali e attrezzature in situazioni similari.
Scenario: Lo scenario per l'esercitazione è stato identificato con riferimento agli avvenimenti già accaduti durante gli eventi alluvionali del novembre 1994, contestualizzando le azioni in funzione del nuovo assetto territoriale-urbanistico. Lo scenario, se pur legato ad un unico evento idrogeologico, è operativamente suddiviso in due fasi: 1. la prima ipotizza la ricerca di un disperso nei pressi del Torrente Ceronda con la necessità di un immediato soccorso alla persona; 2. la seconda fase ipotizza l'esondazione del Torrente Ceronda, con la necessità di evacuare gli abitanti di un condominio posto in Viale Carlo Emanuele II.
 

Allegato 1
Allegato 2

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

27
maggio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login