home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
POLITICA LOCALE Precedente  Successivo
 
10/09/2010Comune di Alba
 
 
15 ANNI DI COOPERAZIONE, PROGETTI E SCAMBI TRA LE CITTÀ DI ALBA E ZAVIDOVIćI
 
Incontro con la delegazione bosniaca venerdì 17 settembre
 
Due delegazioni della città di Zavidovići saranno ad Alba, dal 14 al 19 settembre, per proseguire i lavori sulle attività di scambio tra le scuole dell'infanzia e per fare il punto sul progetto del piano di raccolta differenziata.
Guiderà il gruppo il sindaco di Zavidovići che, per la prima volta dopo la sua elezione, sarà ospite nella capitale delle Langhe. Anche per il sindaco Maurizio Marello, ad un anno dall'inizio del suo mandato, sarà la prima occasione per incontrare il collega bosniaco.
Tutta l’attività svolta ed i due nuovi progetti in fase di avvio saranno presentati venerdì 17 settembre, alle ore 17.45, nel Palazzo comunale, in sala della Resistenza.
I giornalisti ed i cittadini che parteciperanno all’incontro, avranno occasione di conoscere le iniziative ed i rapporti di scambio con la città di Zavidovici, alla presenza delle autorità albesi e bosniache.
La città di Alba è legata alla municipalità di Zavidovići dal 1994.
La relazione tra Alba e la città bosniaca è maturata in concomitanza con il tragico conflitto che ha colpito i Balcani tra il 1992 e il 1995, è proseguita oltre la fine della guerra portando alla fondazione dell’Associazione “Ambasciata della Democrazia Locale a Zavidovici” - soggetto che dal 1997 coordina gli interventi di cooperazione in loco. Nel corso degli anni la relazione e il rapporto tra le due città si è mantenuto ed è cresciuto.
Subito dopo gli accordi di pace (1995) l'impegno della cittadinanza albese si è concentrato su interventi di emergenza a donne, profughi e popolazione ROM. Tra il 1997 e il 2000 gli interventi hanno interessato prevalentemente il settore sanitario con l'invio di attrezzatura e materiale medico, nonché l’organizzazione di corsi di formazione per il personale interno alla Casa della Salute di Zavidovići. In quegli anni si sono svolti  anche alcuni scambi tra scuole superiori.
Con il 2002 si è inaugurata una nuova stagione di attività di cooperazione sostenuta dai contributi della Regione Piemonte (L.R. 67/95). In un primo momento l’obiettivo dei progetti è stato quello di riportare l’attenzione sull’area dei Balcani, attraverso l’organizzazione di eventi e di attività rivolte in particolare al pubblico giovanile. Dal 2004 l’impegno del Comune, attraverso l’Ufficio della Pace, si è intensificato, avviando interventi a sostegno delle vittime di violenza, organizzando centri di animazione estiva, favorendo lo scambio tra scuole dell'infanzia dei due Comuni, sostenendo l'avvio di un sistema di raccolta differenziata a Zavidovići e accompagnando lo sviluppo economico attraverso il sostegno ad un progetto agricolo.
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

15
aprile
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login