home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
SPETTACOLI - MUSICA
TURISMO - FESTE E SAGRE
Precedente  Successivo
 
04/08/2015comune di Merana
 
tre serate di "ravioli al plin" musica e spettacoli
 
FESTA PATRONALE DI SAN FERMO
 
Nelle serate di Festa Patronale la pro loco riapre il suo stand gastronomico con i ravioli casalinghi al plin di Merana , carne alla brace, rane e totani, con molto altro da giovedì 6 , venerdì 7 e sabato 8 agosto.
 
Il programma prevede tre sere di buona cucina,dalle ore 19 saranno serviti ai tavoli della struttura coperta della pro loco di Merana"ravioli al plin" fatti a mano, tagliatelle ai funghi, rane e totani fritti, carne alla brace, robiola, torta di nocciole accompagnato da buon vino. Giovedì 6 agosto serata danzante con l'orchestra di Meo Tomatis e l'esibizione della Palestra Kinesia di Vado Ligure e del Gruppo Burlesque The Ladies. Venerdì 7 agosto serata danzante con l'orchestra Luciana e i Cusiani e esibizione dell'Associazione Ballerini A.S.D Charlie Brown. Sabato 8 agosto serata danzante con “I Saturni” e alle ore 23 spettacolo pirotecnico con i fuochi di San Fermo che si concluderà con la tradizionale distribuzione dei dolci offerti dalle Casalinghe di Merana.
Domenica 9 agosto avrà luogo la 6° edizione del mercatino dell'hobbistica e artigianato “La soffitta in piazza” .
Nelle giornate di sabato 8 e domenica 9 agosto sarà possibile visitare la torre trecentesca di Merana inserita nel tour di Castelli Aperti. La torre costruita in pietra di Langa è posta sul colle di San Fermo, consente una veduta globale dell'area dei calanchi di Merana ,spaziando con lo sguardo dalla Langa dei territori dell'astigiano e cuneese, all'Appennino Ligure sino al crinale di Ponzone.
La torre è quel che resta del castello di “Mayrana”, raffigurato in un disegno del Cabreo, una sorta di registro catastale, del 1727 e segna oggi l'ingresso in provincia di Alessandria per chi percorra la Valbormida da Savona verso Acqui; situata sul colle di San Fermo, a poca distanza si trova l'omonima chiesetta seicentesca dedicata al Santo. I visitatori possono quindi, una volta giunti alla torre, comodamente in auto, salire la scala a chiocciola esterna che porta all'ingresso e per mezzo di una scala interna in legno raggiungere la sommità.
 

Allegato 1
Vai all'evento

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

01
marzo
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login