home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ Precedente  Successivo
 
15/07/2015Città di Rivalta di Torino
 
 
AL VIA IL SERVIZIO DI CARSHARING A RIVALTA
 
 
Avere a disposizione un'auto senza dover sostenere costi per carburante, parcheggio e assicurazione: sono solo alcuni dei vantaggi del car sharing “Io guido” di CarCityClub, il servizio di auto in condivisione oggi disponibile anche a Rivalta, con le due nuove postazioni di Via Balma (di fronte al Palazzo Comunale) e di Piazza Fratelli Cervi. Il car sharing è una conveniente soluzione di mobilità, presente nella nostra regione da dodici anni, sempre più diffusa e perfettamente integrata con le abitudini dei cittadini piemontesi: i 4.800 utilizzatori del servizio hanno a loro disposizione auto di diversi modelli nei parcheggi dedicati presenti a Torino, Chieri, Collegno, Grugliasco, Ivrea, Moncalieri, Nichelino, Rivoli, Vinovo ed all'aeroporto di Caselle.

Spiega il Sindaco Mauro Marinari: "Una scelta che ci consente prima di tutto di ottimizzare le nostre esigenze di mobilità, sostituendo ed integrando il parco auto comunale, ma con la quale si vuole anche mettere a disposizione dei cittadini un servizio che rappresenti una concreta alternativa all'uso dell'auto di proprietà, garantendo le opportune sinergie di mobilità con il trasporto pubblico ".

L'Assessore ai Trasporti Marilena Lavagno aggiunge: “Una soluzione coerente con l'impegno di offrire ai cittadini un'ulteriore occasione di mobilità sostenibile, con una concreta possibilità di risparmio per i fruitori. Auspichiamo possa essere un'opportunità per le famiglie con figli grandi: non acquistiamo per loro un auto in più, ma una tessera ”Io guido”, che li educhi ad un utilizzo intelligente e condiviso con gli amici dell'auto”.

“L'auto condivisa è un'esperienza di successo” dice Tiziano Schiavon di CarCityClub “che dimostra, sia dal punto di vista ambientale che economico, l'esistenza di alternative valide ed efficaci all'auto di proprietà. Il car sharing anche a Rivalta è un'importante occasione per aumentare l'offerta nei Comuni della città metropolitana, in una logica di integrazione dei diversi servizi di mobilità, a tutto vantaggio del cittadino”.

Come funziona?
Con il car sharing di “Io guido” si acquista solo l'uso di un'auto (anziché l'auto stessa), per il tempo che serve – da una sola ora a uno o più giorni consecutivi – e per andare ovunque, in città e fuori. Il car sharing è semplice: inseriti i propri dati su www.ioguidocarsharing.it, si ricevono le semplici istruzioni per ottenere la tessera con cui sarà poi possibile prenotare (24 ore su 24) l'auto del parcheggio più vicino, precisando sempre ora di partenza ed ora di arrivo. Al termine dell'utilizzo l'auto dovrà essere sempre consegnata al parcheggio indicato in prenotazione.

In tutti i comuni dove presenti le auto “Io guido” hanno libero accesso alla ZTL, sosta gratis nelle zone blu e GTT e possono percorrere corsie e vie riservate. Un servizio che offre la certezza di disporre del veicolo scelto (grazie alla possibilità di prenotare con molto anticipo), un'ampia disponibilità di gamma per più tipologie di utilizzo (dalla city car al SUV, ma anche VAN per il trasporto merci) e la sicurezza del rispetto dei tempi (grazie ai parcheggi riservati).

Le modalità di adesione ed i costi di utilizzo
• iscrizione con soli 19 euro (una tantum) e tariffe standard molto convenienti (per ogni utilizzo una quota oraria che si somma ad una chilometrica, con carburante e tutte le assicurazioni sempre comprese)
• abbonamento annuale da 59 euro, con tariffe di utilizzo ancora più convenienti (che prevedono sconti fino al 50%)
• per le aziende abbonamento annuale con tessera impersonale (euro 100), utilizzabile singolarmente anche da dipendenti diversi.

Il Comune di Rivalta ha definito di destinare una parte dei fondi previsti per l'erogazione del servizio per la promozione del car sharing, con l'obiettivo di favorire le iscrizioni dei cittadini e delle aziende rivaltesi.
A tal fine si è deciso di proporre lo sconto del 50% per i primi 20 cittadini che faranno richiesta dell'abbonamento annuale da 59 Euro e per le prime 10 aziende che faranno richiesta dell'abbonamento annuo aziendale di 100 euro (maggiori informazioni presso l'URP di Via Balma, sul sito del Comune e su www.ioguidocarsharing.it).
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

15
novembre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login