home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
TURISMO - FIERE E MERCATI
Precedente  Successivo
 
24/03/2015Adriana Cesarò - Giornalista
 
 
L'OLIO D'OLIVA DEL MAROCCO ALLA 28MA EDIZIONE DI SOL&AGRIFOOD ESPOSIZIONE PARALLELA AL VINITALY DI VERONA
 
 
La delegazione del Marocco presente alla 49ma edizione del Vinitaly con l'olio d'oliva, nell'ambito di Sol&Agrifood, esposizione parallela della fiera dedicata alle produzioni agroalimentari, tenutasi dal 22 al 25 marzo a Verona.
Una vetrina internazionale per promuovere la visibilità della filiera degli oleifici del Marocco. Una nuova opportunità per farsi conoscere al mercato italiano ed estero. Un impegno nell'ambito della strategia denominata “Plan Maroc Vert” e da EACCE (Etablissement Autonome de Contrôle et de Coordination des Exportations. Pubblica organizzazione al servizio del settore dei prodotti agro-alimentari destinati all'esportazione.
Secondo anno di partecipazione del Marocco con i suoi prodotti di filiera, dopo l'entusiasmante ed riuscitissima esperienza dell'anno precedente. Lo stand marocchino esteso su una superfice vastissima, con una struttura che raffigura e riflette con le sue decorazioni, la ricchezza della cultura e l'autenticità del suo olio d'oliva. Un elegante spazio dedicato alla degustazione, (anche del delizioso tè alla menta), ha ospitato i visitatori per scoprire ed analizzare le qualità sensoriali e gustative dell'olio vergine d'oliva della produzione di bandiera.
Gli uliveti sono le coltivazione che occupano la maggiore superficie agricola del Marocco. La principale varietà coltivata è la Picholine marocchina che, costituisce più del 90% della superficie. Le altre varietà rappresentano soltanto il 10% delle piantagioni. Le varietà Picholine Languedoc, Manzanille, Picual, Hojiblanca, Arbequine, Ascolana, Dura, Frontoi e Gordal sono considerate delle varietà perfettamente integrate ed adatte nel contesto della produzione marocchina.
Il mercato italiano è definito un ricco potenziale per l'export. L'impegno prefissato da “Plan Maroc Vert” è la priorità dell'agricoltura nazionale e la strategia di sviluppo dell'economia dell'olio-cultura marocchina e dei suoi piccoli produttori.
In esposizione le eleganti bottiglie di “O'live”, l'olio extra vergine d'oliva, ottenuto con una sola spremitura a freddo al fine di estrarre un olio in purezza e di qualità superiore. O'live ha un palmares di tutto rispetto e viene prodotto fin dal 1953 nel territorio di Benali di Taoujdate – El Hajeb Marocco. Presente alcuni prodotti della linea “Dima Terroir Maroc” con lo zafferano d'Askaoline D.O.C, Tallouine. L'huile d'argane d'Ait Baamrane huile gastronomique Bio. Les eaux florales, fleur d'oranges. L'huile d'olive extra vierge Bio des “Femmes du Rif”.
Vedere altre foto negli allegati
 

Allegato 1
Allegato 2

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

16
luglio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login