home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
AMBIENTE
Precedente  Successivo
 
29/09/2014Città di Rivalta di Torino
 
Nella sezione "Gestione del territorio"
 
IL COMUNE DI RIVALTA VINCE IL PREMIO COMUNI VIRTUOSI 2014
 
 
Sono stati 230 i progetti presentati all'ottava edizione del Premio Comuni Virtuosi, promosso dall'omonima Associazione, con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare, nelle cinque categorie previste dal bando: gestione del territorio, impronta ecologica, rifiuti, mobilità sostenibile e nuovi stili di vita.

Hanno presentato progetti 70 comuni da 35 provincie, con 13 regioni rappresentate (Emilia Romagna, Lombardia, Toscana, Calabria, Lazio, Campania, Veneto, Sicilia, Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Trentino Alto Adige, Puglia e Marche) tra cui otto città capoluogo di provincia: (Verona, Trento, Ravenna, Parma, Milano, Forlì, Bologna e Messina) che per la prima volta si sono messe in gioco rispetto a temi storicamente appannaggio dei piccoli centri.

La giuria, composta da docenti universitari, studiosi e giornalisti: Luca Mercalli, Adrea Segrè, Paolo Pileri, Giovanna Maria Fagnani, Alessio Maurizi, Andrea Bertaglio, Raphael Rossi, Luca Martinelli, Massimo Buccilli, ha ritenuto di individuare quello di Rivalta come il migliore progetto della sezione “gestione del territorio”.

Il premio, consistente in una targa con menzione, è stato consegnato all'assessore all'urbanistica Guido Montanari, che ha curato la presentazione della candidatura, durante la cerimonia che si è svolta lo scorso sabato 20 settembre, ad Agerola (Napoli), alla presenza del sindaco Luca Mascolo e dei dirigenti dell'Associazione dei Comuni virtuosi.

L'assessore di Rivalta non nasconde la sua soddisfazione: “Si tratta di un premio che ci fa molto piacere perché riconosce lo sforzo difficile che stiamo facendo per ridurre il consumo di suolo e per migliorare la gestione del territorio in un'ottica di tutela e di valorizzazione del paesaggio e dell'ambiente naturale, con il contributo degli uffici tecnici e dei cittadini che sono sempre più sensibili su questi temi fondamentali per garantire una buona qualità della vita”.

In effetti il progetto presentato sottolinea il processo di revisione del Piano regolatore vigente a partire da una nuova attenzione alla conservazione del verde, attraverso buone pratiche di gestione del territorio: dalla rinuncia ai diritti edificatori, alla revisione del regolamento edilizio, dalla promozione delle aziende agricole giovani, alla diffusione degli orti urbani, dalla gestione virtuosa dei rifiuti, alla mobilità sostenibile.
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

17
novembre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login