home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
SPETTACOLI - MUSICA Precedente  Successivo
 
28/07/2014Fondazione Bottari Lattes
 
Il Festival porterà due serate di musica ed enogastronomia, festeggiando a ritmo di jazz il riconoscimento dei paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato a Patrimonio Mondiale Unesco.
 
CON IL SAX DI JAVIER GIROTTO, LA FISARMONICA DI LUCIANO BIONDINI E I BRASSVOLÉ TORNA IL “BLACK SHEEP JAZZ FESTIVAL”
 
Per il secondo anno consecutivo l'Alta Langa risuona delle note del jazz con il Black Sheep Jazz Festival, organizzato dalla Fondazione Bottari Lattes a Murazzano (Cn) per le serate di venerdì 1 e sabato 2 agosto 2014.
 
In programma: il concerto del sassofonista argentino Javier Girotto e del fisarmonicista Luciano Biondini, che getterà nuovi ponti tra il jazz e il tango con un viaggio musicale da New Orleans a Buenos Aires; il concerto dell'orchestra acustica Brassvolé, che con il suo jazzcircus esplorerà le contaminazioni tra il jazz e altri generi musicali; la passeggiata enogastronomica serale per le vie del centro storico di Murazzano alla scoperta dei sapori del territorio, dai formaggi DOP Murazzano, Castelmagno e Raschera ai vini autoctoni.

Venerdì 1 agosto
Ore 21
Javier Girotto (sassofono) e Luciano Biondini (fisarmonica)
Concerto: Da New Orleans a Buenos Aires solo andata
L'argentino Javier Girotto e l'italiano Luciano Biondini, con un sodalizio artistico professionale caratterizzato da intesa ed energia, propongono una musica originale, regalando nuovi ponti tra il jazz e il tango. Musica fatta di improvvisazione libera e scrittura neoclassica, che finisce col superare le stesse caratteristiche del tango e del jazz. Non è la prima volta che il jazz e le tradizioni argentine si uniscono in un abbraccio vigoroso o che la fisarmonica, carica dei suoni folcloristici di diversi Paesi, esce dal suo universo tradizionale. Però Biondini e Girotto, lirici e molto melodici, cercando conversazioni intimiste, hanno la sensibilità e il talento di alzare questo esercizio di stile al suo grado più alto di compimento estetico e di poesia sentimentale.


Sabato 2 agosto
Ore 20
Passeggiando di sera con il Murazzano
Passeggiata enogastronomica per le vie del centro storico intorno alla Torre del X secolo. Otto punti di degustazione con il Murazzano DOP in compagnia di altri due formaggi DOP: il Castelmagno e il Raschera, abbinati ai vini della Bottega del Dogliani DOCG.
Prenotazioni: Comune di Murazzano +39 0173 791201 • +39 346 9695836

Ore 22
Brassvolé in concerto: Jazz circus
Fautori del jazzcircus, i Brassvolé sono una piccola orchestra acustica di cinque strumenti a fiato e una percussione dedita all'esplorazione di mondi sonori multiformi, reali e immaginari. Uniscono la libertà del jazz e l'energia del punk, i ritmi del sud e le melodie d'Oriente, la musica balcanica e i ritmi latini, le avanguardie futuristiche, le atmosfere da palcoscenico e quelle circensi e le musiche da film. Tutto condito da un'attitudine ludica e una spiccata indole ironico-sperimentale. Il gruppo è formato da: Mariano Cirigliano, clarinetto; Sebastiano Giordano, tromba; Federico Salemi, sax contralto; Andrea Scavini, trombone; Jimmy Cetrulo, percussioni; Giada Bianchi, sax baritono.
Il progetto artistico del Black Sheep Jazz Festival porta la firma di Adolfo Ivaldi e Ubaldo Rosso ed è organizzato dalla Fondazione Bottari Lattes di Monforte d'Alba, in collaborazione con Associazione Premio Bottari Lattes Grinzane, Comune di Murazzano, Proloco di Murazzano e Bottega del Vino di Dogliani Docg.

«Con il Black Sheep Jazz Festival – spiega Adolfo Ivaldi, vicepresidente della Fondazione Bottari Lattes – ci impegniamo anche quest'anno a riportare in auge la lunga tradizione musicale del Jazz in Alta Langa, che da qualche anno a questa parte era venuta a mancare. E lo facciamo non solo per arricchire l'offerta culturale per i residenti della città e del territorio, ma anche per richiamare quel turismo sostenibile, rispettoso del paesaggio e dell'ambiente, in quell'Alta Langa che è stata sfiorata dal riconosci a Patrimonio Mondiale Unesco, e che avrebbe mio parere ha tutti i requisiti, paesaggistici, storici e culturali per farne parte a pieno titolo».

Il Black Sheep Jazz Festival è una delle attività culturali che la Fondazione Bottari Lattes organizza insieme con il Comune di Murazzano, in virtù della convenzione stipulata tra i due enti nel 2013. Grazie a tale collaborazione, anche quest'anno è stata inaugurata la mostra SituAzioni 2, in programma a Palazzo Tovegni di Murazzano dal 19 luglio al 31 agosto: le stanze del primo piano saranno occupate da autori, gallerie ed editori d'arte che si presentano al pubblico proponendo percorsi espositivi e illustrando le proprie realtà culturali legate al mondo della fotografia e dell'arte contemporanea. Quest'anno gli ospiti sono Spazio Nuovo Contemporary Art, Roma (Marco Maria Zanin), Weber & Weber, Torino (Luca Gilli), Galleria Spaziofarini 6, Milano (Francesco Pergolesi), Paola Sosio Contemporary Art, Milano (Mario Daniele), Alberto Peola, Torino (Eva Frapiccini), Fabbrica Eos, Milano (Giuseppe Mastromatteo) e la Fondazione Teatro San Carlo – MeMus, Napoli (Luciano Romano).



Info al pubblico: 0173.789282 -eventi@fondazionebottarilattes.it
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

30
settembre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login