home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
TURISMO Precedente  Successivo
 
03/08/2010Comune di Bra
 
 
SETTEMBRE DI SAPORI A BRA
 
 
I sapori di Langhe e Roero, da gustare passeggiando nella città barocca o nel romantico complesso albertino di Pollenzo. Il meglio dell'arte di strada. Itinerari per una domenica che unisce cultura e visite guidate. Le tele di Francesco Tabusso, nella più importante antologica dedicata all'autore. Una notte bianca, per chi avrà voglia di tirar tardi, con la “Silent disco” che darà modo di scatenarsi in pista in assoluto silenzio. Ampio, completo e articolato il menù che sarà servito in tutti i fine settimana di settembre a Bra, con speciali pacchetti vacanza studiati per i fine settimana, per i camperisti, per i bambini e anche per chi vorrà raggiungere la città in treno.
Nella città del Piemonte, appuntamenti tradizionali e idee originali, per conoscere meglio e vivere con intensità il rientro dalle vacanze. A due passi da Torino e a meno di duecento chilometri da Milano e Genova, Bra accoglie i visitatori con una variegata gamma di eventi, che durante l'intero mese di settembre segneranno il passaggio all'autunno sotto le insegne della cultura, della gastronomia e della voglia di stare assieme.
Momento conclusivo, come ogni anno, il lunghissimo week end di “Da cortile a cortile”, che si aprirà con la “notte bianca” nelle vie e nelle piazze del centro storico e culminerà con la sedicesima edizione della passeggiata enogastronomica nei cortili, in grado anche quest'anno di servire i piatti della cucina tipica di Langhe e Roero nei cento caratteristici cortili del centro storico, accompagnati dai nobili vini delle più note colline piemontesi.
Per chi non riuscirà però ad attendere domenica 26 settembre, sabato 19 un ricco antipasto nella cornice architettonica di pregio della frazione Pollenzo, oggi sede dell'università di scienze gastronomiche e della banca del vino, dove i piatti forti della tradizione locale si potranno gustare sotto le stelle del Real borgo.

Senza sosta
Il fine settimana più lungo, sarà l'ultimo. Dal pomeriggio di sabato 26 settembre prende avvio un happening che coinvolge l'intera città, con concerti, teatro, sport, musica, balli, shopping e buona tavola. In questo contesto, sessanta pro loco della provincia di Cuneo proporranno i prodotti tipici della Granda, non facendo mancare suoni e balli della tradizione, mentre nelle vie del centro una caccia al tesoro darà modo ai più astuti di vincere un fine settimana per due persone in una capitale europea.
Nel cortile del gusto, birra e degustazioni di prodotti dell'enogastronomia piemontese, con tutti i musei e gli spazi di cultura aperti, anche con attività di animazione. Tra questi, il teatro Politeama che proporrà un programma no stop, mentre l'anfiteatro barocco di piazza Caduti per la libertà si trasformerà in una suggestiva arena musicale.
Il giorno successivo, domenica 27 settembre, oltre cento cortili della città apriranno le loro porte, per consentire il transito all'itinerario gastronomico “Da cortile a cortile”. Giunto alla sua sedicesima edizione, saranno in duemila i fortunati che potranno pranzare passeggiando tra mostre, spettacoli e le leccornie della gastronomia di Piemonte: la tipica salsiccia di Bra a base di carne di vitello di razza piemontese, peperoni di Carmagnola, agnolotti al plin, bollito misto con le tradizionali salse, torta di nocciole con zabaione, con i vini nobili di Langhe e Roero a far da cornice. In contemporanea, visite guidate, concerti e speciali appuntamenti per i più piccini. Per partecipare all'itinerario gastronomico, prenotazione obbligatoria al numero 0172.430185 (menù completo 25 euro, con riduzione per bambini, gruppi e per chi arriverà a Bra in treno).

Piazze d'artista
Artisti da tutta Europa e non solo, con numeri in grado di stupire, commuovere e divertire. Questi i contenuti della sesta edizione del festival “Di strada in strada”, l'appuntamento con il meglio di mimi, mangia fuoco, trampolieri e funamboli, che si esibiranno nelle vie e nei luoghi più suggestivi di Bra sabato 11 e domenica 12 settembre. Per un fine settimana la città sarà ridisegnata dalla curiosa presenza di artisti internazionali, che si esibiranno con offerte “a cappello”.
Inoltre, nelle vie della città risuoneranno le note delle street band, con le loro melodie a far da colonna sonora ad un caleidoscopio di arti sceniche. Per i ragazzi e non solo, saranno organizzati anche degli speciali laboratori, per conoscere e carpire tutti i segreti dell'arte di strada.
Nella settimana precedente, caratterizzata dalla solennità religiosa della Madonna dei fiori, patrona della città, si svolgerà nell'area della Rocca il tradizionale mercato dell'usato e dell'antiquariato minore, mentre mercoledì 8 settembre sarà inaugurata la mostra antologica dedicata a Francesco Tabusso.
Si tratta della più importante esposizione dedicata all'artista ottantenne, che frequentò lo studio di Felice Casorati. Il percorso pittorico di Tabusso sarà rappresentato da una serie di tele che ripercorreranno tutta la sua storia, con un allestimento curato all'interno delle sale dello storico palazzo Mathis. All'artista sarà poi conferita la cittadinanza onoraria di Bra. La mostra, che rimarrà aperta sino al 31ottobre, sarà visitabile dalle 16:30 alle 19:30 dal lunedì al venerdì e dalle 10 alle 19:30 il sabato e la domenica. Gli appuntamenti con l'arte si concluderanno domenica 3 ottobre, nelle vie di Pollenzo, con l'edizione autunnale di “Pollentia antiquaria”.

Il gusto a Pollenzo
Due giorni per vedere, ascoltare, partecipare e riflettere. Sabato 18 e domenica 19 settembre il centro Bra si veste dei colori della solidarietà e della cultura, con una serie di appuntamenti che animeranno l'intero centro storico. Nel frattempo, in frazione Pollenzo, sabato 18 si potrà cenare “Di corte in corte”, con uno speciale appuntamento cultural-gastronomico che permetterà di tenere lo sguardo basso sulle pietanze oppure di alzarlo verso le architetture gotiche del complesso carloalbertino, oggi sede dell'università di scienze gastronomiche.
In contemporanea, a Bra, la presentazione del progetto transfrontaliero di “peer education”, l'educazione tra pari, in una giornata che si snoderà tra piazza XX Settembre, dove verranno realizzate le iniziative ludico-formative del “gioco dei popoli” e il cortile di palazzo Traversa. Qui, dalle ore 21:30, tutti a scatenarsi nelle danze, in un appuntamento dove si potrà sentir volare una mosca. E' la magia della “silent disco”, la discoteca silenziosa, che permetterà di lanciarsi nelle danze guidati dalla musica ma distribuita in cuffia.
Il giorno successivo, domenica 19, a Pollenzo le bancarelle del “mercato della terra” invaderanno piazza Vittorio Emanuele, in uno speciale preludio all'appuntamento torinese di “Terra madre”, con la possibilità di degustare e acquistare prodotti agroalimentari rari e preziosi. A Bra, invece, due iniziative si divideranno le principali piazze del centro storico. Dalle dieci del mattino in piazza Spreitenbach sarà “Sport in piazza”, con le diverse opportunità di tenersi in forma, mentre nell'attigua piazza XX Settembre ci sarà spazio per “Volontariamente”, l'iniziativa che propone e racconta l'attività di tutte le associazioni di volontariato sociale presenti in città.
Sempre nella stessa piazza, sarà allestito il palco del “Festival del teatro studentesco”, con le rappresentazioni dei laboratori teatrali scolastici delle scuole piemontesi. Nella stessa giornata, infine, al museo di Palazzo Traversa un laboratorio di pittura di modellini, per immergersi nelle atmosfere dei soldatini e della mostra “Tutti sull'attenti... sono arrivati i soldatini”.

Itinerari e pacchetti turistici
Tre gli itinerari, studiati per chi vorrà cogliere l'occasione degli eventi di Bra per conoscer meglio il territorio che circonda la città piemontese. Domenica 12 settembre si seguiranno “le tracce dei romani”, con la visita a musei e siti archeologici che segnano la presenza dell'antico Impero nel territorio subalpino. Partendo da Torino, si conosceranno i siti di Pollentia e Bene Vagienna, oltre ad immergersi nei reperti unici custoditi a Bra nelle sale del museo archeologico di palazzo Traversa. Nella stessa giornata, per gli amanti del verde, un trekking porterà a scoprire misteri, credenze e ricchezza floro-faunistica dei boschi del Roero, con le loro caratteristiche “rocche”.
Domenica 19 invece la giornata sarà interamente dedicata ad approfondire la conoscenza di uno degli autori più rilevanti del novecento letterario italiano: Giovanni Arpino. Partendo da Torino, sarà possibile compiere a Bra un viaggio a tutto tondo nei luoghi raccontati nelle pagine dell'autore de “La suora giovane” e “L'ombra delle colline”.
Speciali pacchetti vacanza sono stati studiati poi per trascorrere un intero week end a Bra, con il soggiorno abbinato a tour sulle colline delle Langhe e del Roero, secondo una varietà di formule che potrà accontentare ogni esigenza. Inoltre, per il fine settimana del 25 e 26 settembre sarà attrezzata un'area in città per i camperisti. Per loro, oltre alla possibilità di sostare e non perdersi neppure un istante della festa, anche l'opportunità di compiere tour e visite guidate sulle strade di Langhe e Roero.
In occasione della giornata di “Da cortile a cortile”, poi, un programma speciale per chi arriverà da Torino sferragliando sui vagoni di un antico treno a vapore. Per loro due distinti programmi. Per chi ha tra i quattro e i dodici anni, con base al museo civico del giocattolo. Per i più grandicelli nei cortili dell'itinerario gastronomico.

Calendario
Domenica 5 settembre 2010- Mercatino dell’antiquariato e del collezionismo
Mercoledì 8 settembre 2010 - Festa patronale della Madonna dei Fiori
Mercoledì 8 settembre 2010 – Inaugurazione mostra “Francesco Tabusso” - Palazzo Mathis
Sabato 11, domenica 12 settembre 2010 - Di strada in strada (6^ edizione)
Domenica 12 settembre 2010 - Itinerari alla scoperta di… “Sulle tracce dei Romani” e Trekking nel Roero”
Sabato 18 settembre 2010 - “Di corte in corte”, cena itinerante nel Real Borgo di Pollenzo
Sabato 18 settembre 2010 - “Peer Education” e “silent disco”
Domenica 19 settembre 2010 - Sport In Piazza
Domenica 19 settembre 2010 - Volontariamente
Domenica 19 settembre 2010 - Festival Teatro Studentesco
Domenica 19 settembre 2010 - Una Domenica Con Giovanni Arpino
Domenica 19 settembre 2010 - Aspettando “Terra Madre”, il “Mercato della terra” a Pollenzo
Domenica 19 settembre 2010 - “I Soldatini”
Sabato 25 settembre 2010 - La Città in una Notte
Domenica 26 settembre 2010 - Da Cortile a Cortile (16^ edizione –itinerario enogastronomico)
Domenica 26 settembre 2010 - “Scendi dal treno e sei al centro della festa”, treno storico da Torino a Bra
Domenica 3 ottobre 2010 - Pollentia Antiquaria

Contatti
Per maggiori informazioni sugli eventi del settembre braidese o per iscrizioni è possibile telefonare al numero 0172.430185, scrivere all'ufficio turistico comunale all'indirizzo turismo@comune.bra.cn.it, collegarsi ai siti www.turismoinbra.it e www.comune.bra.cn.it o seguire la pagina 610 del televideo regionale Rai del Piemonte.
Tutti gli appuntamenti sono organizzati dal comune di Bra e dalla fondazione Politeama – Teatro del Piemonte con il contributo della regione Piemonte, della provincia di Cuneo, dell'Ente turismo Alba Bra Langhe e Roero, dell'associazione Terre dei Savoia, della banca Crb, della fondazione Cassa di risparmio di Bra, della Camera di commercio di Cuneo, di Ascom Bra, Coldiretti e Confartigianato, della pro loco La Torre, dell'Agenzia di Pollenzo, dell'associazione “Il ponte”, dell'ente manifestazioni di Bra, dell'associazione Città Slow e dell'istituto professionale statale “Velso Mucci”. Fornitori ufficiali: Olio Carli, acqua minerale Lurisia, consorzio Pane di Bra. (rg)


info: Città di Bra – Ufficio Turismo e Manifestazioni
tel. 0172.430185 – turismo@comune.bra.cn.it
 

Allegato 1
Allegato 2

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

21
febbraio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login