home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ Precedente  Successivo
 
02/08/2010Comune di Bra
 
 
PEDONE INVESTITO E DENUNCIATO A BRA
 
Quattro persone denunciate dalla polizia municipale per un ciclomotore
 
Investito e denunciato. D.K., trentenne domiciliato a Bra ma originario del Marocco, è stato investito nei giorni scorsi in piazza Roma, nei pressi della stazione ferroviaria, mentre attraversava la strada sulle strisce bianche dalla Fiat Brava condotta da R.M., ventenne braidese. L'uomo è stato immediatamente soccorso dall’ambulanza del 118 e trasportato presso il pronto soccorso di Bra dove è stato giudicato guaribile in due settimane.
La pattuglia del nucleo motociclisti della polizia municipale di Bra ha compiuto i rilievi del caso ma, constatando lo stato di clandestinità del giovane, gli agenti hanno provveduto, dopo le cure del caso, a prelevare l'uomo dall’ospedale per condurlo nella caserma di via Moffa di Lisio per gli atti di rito. Il giovane D.K. è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Alba, per il reato di clandestinità.
Dopo un mese di indagini, invece, tre giovani braidesi ed un quarantenne di Centallo già residente in passato in Bra sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Alba per vari reati: due giovani per incauto acquisto, uno per false dichiarazioni a pubblico ufficiale e il quarantenne per truffa e appropriazione indebita. Tutto è scattato a seguito del sequestro amministrativo a carico di un giovane avvenuto il mese scorso in via Piumati, nei pressi dell’area verde, perché non aveva sottoscritto l'assicurazione obbligatoria del veicolo.
Il ventenne M.G. si dichiarava proprietario del mezzo e pertanto la violazione veniva contestata a lui ma, nei giorni successivi, dalla visura del numero di targa del ciclomotore emergeva che il proprietario del veicolo risultava una società di noleggio di Cuneo che, contattata dagli agenti, dichiarava che il ciclomotore era stato noleggiato nel 2007 a C.G., quarantenne, al tempo residente a Bra. L'uomo aveva noleggiato il ciclomotore con l'intento di consegnarlo a M.M., ventenne, in attesa di un ciclomotore nuovo che C.G. avrebbe dovuto fornirgli. Nei primi mesi di quest’anno M.M. cedeva in vendita ad un amico, A.V. anch'egli ventenne, il ciclomotore acquistandolo incautamente. Dopo la ricostruzione dei fatti, A.V. e M.M. sono stati denunciati per incauto acquisto, M.G. per false dichiarazioni e C.G. per truffa e appropriazione indebita. (Polizia municipale di Bra)



info: Città di Bra – Polizia municipale
tel. 0172.413744 – poliziamunicipale@comune.bra.cn.it
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

23
settembre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login