home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
SPORT - BASKET
TURISMO - ALTRE ATTRATTIVITÀ
ARTE E CULTURA - MOSTRE
Precedente  Successivo
 
12/11/2013LOCANDA DELL'ARTE
 
La mostra prodotta ed esposta negli USA dall'art-hotel di Solonghello viene presentata da Fondazione FILA Museum nel programma nazionale di eventi promossi da Confindustria dal 16 al 24 novembre
 
IL VIAGGIO DI EZIO GRIBAUDO E LUCIO FONTANA A NEW YORK, RIPARTITO DAL MONFERRATO ARRIVA A BIELLA
 
CRONACA DI UN VIAGGIO AMERICANO,1961 : nel 2011 a Locanda dell'Arte e nel 2012 a Museo Nazionale del Cinema e Museo del Novecento; nel 2013 negli USA nel calendario dell'Anno della Cultura Italiana e in Italia nella SETTIMANA DELLA CULTURA D'IMPRESA
 
Il prossimo venerdì 15 novembre alle 18 negli spazi della Fondazione FILA Museum si inaugurerà l'esposizione della rassegna che l'Istituto di Cultura Italiana di New York, sotto l'egida di Presidente e di Ministro degli Esteri della Repubblica Italiana, nel corso dell'estate ha presentato nel programma 2013 Anno della Cultura Italiana in svolgimento negli USA con scambi bi-laterali.

La mostra viene proposta dal museo aziendale di Biella fino al 24 novembre, nel calendario di eventi della XII Settimana della Cultura d'Impresa promossa da Museimpresa di Confindustria.

Nel 1961, per allestire la mostra alla galleria americana che consacrò la sua fama a livello mondiale, Lucio Fontana si recò a New York accompagnato da alcuni collaboratori, tra cui Ezio Gribaudo, curatore della stampa di DEVENIR DE FONTANA, appena edito in Italia e in procinto di essere pubblicato negli Stati Uniti. Affascinato dal misterioso e incredibile panorama urbano in cui proiettare la propria immaginazione e rispecchiare e moltiplicare le proprie scelte stilistiche d'artista, Fontana realizzò lavori intitolati alla città delle mille luci. Nel soggiorno, e fertile percorso di acquisizione della nuova visione, visse e condivise con Gribaudo l'intensa esperienza, che trasformò il loro rapporto professionale in stretto sodalizio artistico e forte amicizia.

"Cristoforo Colombo dell'arte contemporanea", artista italiano di cui alcune opere sono conservate a Collezione Guggenheim di Venezia e MoMA di New York, Gribaudo poi è tornato spesso nella città americana. Nel 2013 accolto con entusiasmo dal pubblico di esperti, critici, amici e visitatori della mostra che, a cura di sua figlia Paola Gribaudo, ha presentato - vivide testimonianze dei protagonisti degli eventi - opere e documenti che rievocano atmosfera e sensazioni della città nel periodo in cui i suoi fermenti culturali cominciavano a contrassegnare la contemporaneità.

Da New York la mostra ha attraversato l'oceano per “approdare” direttamente a Biella… dove Gribaudo arriverà, per il vernissage, facendovi graditissimo ritorno.

Presentando 38 opere, tra cui molti paesaggi, al Circolo degli Artisti nel 1958 ha esposto un'antologica che, precorrendo i tempi, illustrava la propria esperienza nel Realismo Esistenziale. Il duplice “viaggio americano” - del 1961 e nel 2013 - lo riconduce tra palazzi e stabilimenti d'epoca e avveniristiche architetture della capitale laniera italiana, dove fa altre “scoperte” e incontra le sue avanguardie: a Fondazione FILA Museum, infatti, è conservato un patrimonio di storici esemplari delle produzioni tessili e moda italiane, tra cui un modello “speciale”, frutto di una positiva contaminazione tra il mondo dell'arte e quello industriale - il costume da nuoto che lo stilista di FILA Pierluigi Rolando disegnato nel 1981 ha ispirandosi proprio ai lavori di Fontana, e la linea F13, una collezione di abiti e accessori che fa esplicito riferimento a New York.

Realizzato in collaborazione con la galleria di Locanda dell'Arte, l'allestimento presenta un capolavoro di Fontana, CONCETTO SPAZIALE, NEW YORK 1961 accanto al costume di Rolando e negli spazi museali dedicati allo stile della moda italiana ambienta la collezione newyorkese di Gribaudo - i disegni a pastello del CARNET DI VIAGGIO, i dipinti della serie DIARIO DI NEW YORK e la tela PONTE SU NEW YORK.

La rassegna presenta anche materiali documentali dell'Archivio Gribaudo, tra cui: le riprese di New York filmate con Francesco Aschieri nel 1961 e montate con colonna sonora musicale dei Supershock, la cui “prima” è stata proiettata al Museo Nazionale del Cinema di Torino nel 2012; il libro, pubblicato da Skira Editore e presentato a Museo del Novecento di Milano, che raccoglie e documenta gli scambi colloquiali ed epistolari con Fontana; un reportage fotografico realizzato all'atelier di Gribaudo nel 2013 da Stefania Monsini.

Un programma di iniziative coinvolgerà il pubblico alla partecipazione attiva e creativa, come il laboratorio per la costruzione di modellini LEGOArchitecture degli edifici newyorkesi Guggenheim Museum, Empire State Building e Rockefeller Center e dell'italiana Torre “pendente” di Pisa.

Un evento unico, voluto dalla Fondazione FILA Museum e ospitato nelle sale che presentano al pubblico la storia e le creazioni del brand italiano della moda sportiva e casual più conosciuto al mondo, nato proprio a Biella. Un meraviglioso esempio del connubio tutto italiano tra arte e industria, che nel territorio affonda le proprie radici tra fine ‘700 e inizio ‘800, quando la manifattura si fece affiancare dalle cosiddette “arti decorative” con lo scopo di rendere il prodotto gradevole anche esteticamente. Attraverso l'arte il manufatto non diventa solo utile e bello ma anche in grado di emozionare.

Il Presidente della Fondazione FILA Museum, Gene Yoon, dichiara “sono particolarmente contento di questa esposizione nei locali della nostra Fondazione, ospitare opere di grandi autori non solo è un onore ma contiene in sé un potenziale importantissimo perché la creatività artistica ha la straordinaria capacità di aprire le menti e di spingere gli uomini a vedere il mondo in modo nuovo, dando vera e reale libertà di pensiero e di azione. Quella libertà intellettuale che permette la nascita e la crescita delle grandi imprese e la storia di FILA ne è un esempio”.

venerdì 15 novembre, h 18 : VERNISSAGE - partecipano
Marco Negri Vice-Presidente Fondazione FILA Museum
Ezio Gribaudo Presidente onorario dell'Accademia Albertina di Belle Arti di Torino
Paola Gribaudo Cavaliere delle Arti e delle Lettere della Repubblica Francese
Maria P. Sormani titolare art-hotel LOCANDA DELL'ARTE, sponsor NoviPiù Junior Casale Basket

domenica 17 novembre : INCONTRO TRA DREAM-TEAM
Promossa e “condotta” da LOCANDA DELL'ARTE, l'iniziativa è volta a favorire la “trasferta” a Biella di piccoli atleti, giovani sportivi e supporter al seguito della squadra di basket di Casale M.to, NoviPiù Junior Casale, nella giornata per la partita di campionato che si gioca proprio a Biella. L'iniziativa è intesa come occasione di incontro amichevole tra le rispettive “tifoserie” e di scambio tra società sportive, rappresentanze cittadine ed esponenti delle imprese locali che, con tanto impegno e molta passione, sostengono la propria “squadra del cuore” e le attività sportive. Il gruppo sarà accolto da fondazione FILA museum nella propria sede e con l'offerta della merenda. Ad allievi basket e i loro accompagnatori, studenti di Casale M.to e atleti iscritti al Centro Universitario Sportivo Piemonte Orientale, la Società Sportiva Angelico Pallacanestro Biella estende gli sconti applicati a bambini e studenti biellesi per l'ingresso alle partite “in casa”.

18-23 novembre : atelier di WOOL KNITTING
Condotto da designer che, attualizzando e rinnovando antiche tradizioni, raccolgono l'eredità del patrimonio artigianale e industriale della storica capitale laniera italiana.

mercoledì 20 novembre : Laboratorio LEGO Architecture
Un gruppo formato da universitari biellesi e i loro compagni di studi al Politecnico e Accademia di Belle Arti a Torino e Milano costruiscono i modellini dei monumentali edifici newyorkesi raffigurati nelle opere esposte nella mostra - Guggenheim Museum, Empire State Building e Rockefeller Center, e l'italiana Torre di Pisa, destinati a venire donati a enti e fondazioni italo-americane.

domenica 24 novembre, h 14,30 : FINISSAGE
A conclusione del percorso, è prevista una visita alla mostra e sede fondazione FILA museum per curatori di eventi d'arte e cultura e giornalisti di settore e un incontro cui sono attese le rappresentanze di enti e fondazioni per la consegna dei modelli LEGO Architecture.

Una rassegna che fondazione FILA museum propone in Italia, in esposizione nella propria sede a Biella dal 16 al 24 novembre, nel calendario della XII Settimana della Cultura d'Impresa di MUSEIMPRESA promossa da Confindustria, a cui l'ente biellese è associato da quest'anno e che riunisce i musei aziendali dei brand portabandiera del Made in Italy e le rappresentanze imprenditoriali italiane, tra cui Federturismo - associazione della categoria di settore interessata alla valorizzazione del patrimonio ambientale e culturale del Bel Paese.

Le iniziative attività e iniziative a tema attinente i contenuti della mostra e a svolgimento del titolo distintivo la XII edizione della Settimana della Cultura d'Impresa -“Più cultura, più impresa”, al viaggio americano degli artisti e ai confronti e scambi culturali internazionali, sono promosse e sviluppate con collaborazione sinergica da Fondazione FILA Museum, LOCANDA DELL'ARTE e i partner convolti e partecipi.

Per permettere di provvedere con buona cura all'organizzazione degli incontri e alla partecipazione degli interessati, si prega di dare cortese riscontro di interesse e conferma di presenza. Gli eventi e le iniziative si svolgono anche virtualmente, con coinvolgimento a distanza e in remoto di tanti protagonisti e spettatori sul blog e alla pagina "evento" facebook della mostra.


dove :
fondazione FILA museum
via dei Seminari 4 / A - BIELLA

quando :
dal 16 al 24 novembre
da lunedì a venerdì h 9-18
sabato e domenica h 10-18
domenica 24 novembre h 10-14


Con riconoscenza per la diffusione della notizia e a disposizione di redazioni e giornalisti per la fornitura di materiali di approfondimento, documentali e iconografici, comunicati stampa, reportage degli eventi con informative, fotografie e filmati sono disponibili su richiesta a :
LOCANDA DELL'ARTE pr & press office / tel. 0142 469 245 - press@locandadellarte.it
fondazione FILA museum / tel. 015 099 70 11 - info@fondazionefila.com
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

23
febbraio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login