home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
TURISMO - VINO E SAPORI
ARTE E CULTURA - MOSTRE
Precedente  Successivo
 
30/09/2013Adriana Cesarò - Giornalista
 
 
IL GUSTO SUGGELLATO DALL'INCONTRO TRA LA GRAPPA DELLA DISTILLERIA MAZZETTI D'ALTAVILLA E IL PISCO DEL PERÙ
 
Claudia Mazzetti d'Altavilla e Gladys Torres Urday due donne vincenti
 
Grappa e Pisco, l'incontro tra i due eccellenti distillati è stato suggellato da un grande successo di pubblico e di raffinate degustazioni. Domenica 29 settembre, immersi nello splendido parco della tenuta Mazzetti d'Altavilla, gli ospiti hanno potuto trascorrere una meravigliosa giornata alla scoperta del mondo dell'arte del lambiccare. Ad accogliere gli intervenuti, la padrona di casa Claudia Mazzetti, sesta generazione della grapperia più antica del Piemonte e Gladys Torres Urday, promotrice culturale del Pisco e del Perù in Italia. Due donne vincenti, due donne che, con la loro passione ed emozione, hanno condiviso un'importante incontro tra due realtà, geograficamente lontani, ma uniti nel segno della divulgazione e promozione di due prodotti di alta qualità. L'evento, promosso con amicizia e intesa, tra i due Paesi, è stato patrocinato dal Consolato Generale del Perù a Torino e da numerosi enti ed istituzioni come: Regione Piemonte, Provincia di Alessandria, Comune di Altavilla oltre che dal Consejo Regulador Denominación de Origen Pisco, Fisar in Rosa, Fisar Torino, Associazione Stampa Agroalimentare e Donne della Grappa, di cui, Claudia Mazzetti ne è la presidente, responsabile marketing e comunicazione.
La secolare tenuta dei Mazzetti d'Altavilla, è ricca di sorprese artistiche come la Cappella Votiva di Famiglia “La Rotonda” dedicata a Maria Ausiliatrice, risalente al 1808. L'arte della distillazione è stata associata a mostre pittoriche, fotografiche, scultoree. L'incontro con il Perù ha dato spazio a due mostre, la stilista di gioielli, Delia Sanchez Albertazo in arte Urpi Yana che, ha presentato alcune sue creazioni di collane anelli e altri monili, realizzate con gli acini d'uva, scorze di limoni essiccati, semi e pietre raccolti lungo il suo cammino. “la mia arte è caratterizzata da un'intensa attenzione alla natura e al riciclo – ha spiegato Urpi Yana - ogni creazione è frutto della mia sensibilità emotiva”. L'Italia ha presentato i quadri dell'artista torinese Claudio Rabino che, ha inaugurato la mostra dal titolo “Storie di Alchimie, Magia e Fantasia” esponendo i suoi quadri, anche tra le botte della preziosa Barricaia. Moltissimi gli ospiti, il Console Generale del Perù a Torino, Ministro Tulio Mundaca Iturregui; Luciano Longo, Console del Ruanda; Tina Corona, Sindaco di Vignale; Alessandro Traverso, Vicesindaco di Altavilla; Riccardo Molinari, Assessore Regionale agli Affari Istituzionali e Luisella Rubin, coordinatrice nazionale di Fisar in Rosa. Dopo il benvenuto, è iniziata un'interessante visita guidata, accompagnati dalle due promotrici che diffondono la cultura del vino. Prima sosta della visita, il piazzale del conferimento della vinaccia con lunghissimi rotoloni di vinaccia “La nostra vinaccia è a km zero, un'attenzione che ci permette di mantenere la freschezza delle vinacce – spiega Claudia Mazzetti – per ottenere un prodotto di qualità che fa la differenza”. Infatti, negli anni, la Grappa è passata dalle trincee ai salotti. Seconda tappa presso la Distilleria, dove avviene la lavorazione della vinaccia tra lunghi procedimenti che interessano gli alambicchi, i vapori e contenitori in sottovuoto che determinano il processo di distillazione. Terza tappa, la Barricaia, un'ambiente dove le pregiate botte, datate e sigillate, costituiscono il “museo” della distilleria Mazzetti d'Altavilla, colma di un prezioso investimento. La visita entra nel vivo della manifestazione nell'enoteca dove, ad attendere il gruppo, ci sono esposti la vasta gamma dei preziosi distillati della tenuta e, una vasta esposizione del Pisco con un ventaglio di varietà in bottiglia. “I due distillati sono quasi fratelli – dice Gladys Torres Urday - che nascono dove la vite trova il terreno fertile, in Italia come in Perù. Dopo una eccessiva produzione di vino, i produttori peruviani decisero di distillare il Pisco che, appena esce dal processo dell'alambicco, la distillazione termina mantenendosi puro e cristallino” La purezza sta nella piccola produzione così come avviene ad Altavilla. Quando gusterete il Pisco – continua Gladys Torres Urday – vi ricorderete del Perù, così come con la Grappa della distilleria Mazzetti d'Altavilla”. La degustazione inizia con prelibatezze italiane e peruviane, allestite nel grande parco, tra preparazioni di cocktail a base di Grappa e di Pisco, effettuate da Carlos Oblitas (Bartender) e Amanda Diaz Vasquez. Gli ospiti sono stati allietati dalle danze (Marinera) del folclore peruviano con Renzo Josè Vasquez Roldàn e Katherina Rivas Andres. Il delizioso pranzo di gala, svoltosi presso l'Enoteca Monferrina, è stato preparato dallo chef Nestor Adrianzen Reto, aiutato da
Irene Laera e Ilba Joti. Grappa, Pisco e i vini Piemontesi a tavola, sono stati serviti dai Sommeliers: Rossina Pena Olaya,Walter Valladares, Lizette Figueroa Torres, Julieta Rodriguez Urday, Angy Reyes Figueroa e Favio Rivas. Le degustazioni finali delle varietà di Pisco, hanno chiuso una giornata all'insegna del gusto italiano e peruviano.
Prossimo evento, domenica 6 ottobre, con “Grapperie Aperte”
Per informazioni:
Mazzetti d'Altavilla – Distillatori dal 1846
Viale Unità d'Italia 2 – 15041 Altavilla Monferrato (Al)
Tel. 0142 926147 - eventi@mazzetti.it - www.mazzetti.it
Vedere altre foto negli allegati.
 

Allegato 1
Allegato 2
Allegato 3
Allegato 4
Allegato 5
Allegato 6
Allegato 7
Allegato 8
Allegato 9
Allegato 10

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

16
luglio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login