home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
POLITICA LOCALE
ECONOMIA E LAVORO
Precedente  Successivo
 
22/02/2013Maurizio Scandurra
 
La Presidente del Comitato Regionale del Piemonte interviene plaudendo alla recente sentenza
 
PATRIZIA POLLIOTTO (UNC):“REDDITOMETRO VIOLA PRIVACY CONSUMATORI”
 
Come associazione concordiamo perfettamente con la saggia decisione del Tribunale di Napoli”
 
Torino, lì 21-02-2013 – Un plauso importante alla recente sentenza emessa dal Tribunale di Napoli circa il redditometro, la temibile spada di Damocle che dall'inizio dell'anno nuovo ha aumentato il tasso d'insonnia degli italiani arriva dall'Unione Nazionale Consumatori, dal 1955 la più antica e autorevole associazione consumeristica italiana.
A dichiararlo è Patrizia Polliotto, noto avvocato nonché Presidente del Comitato Regionale del Piemonte dell'UNC. “Una vittoria importante, come fatto rilevare dalla corte campana, per i cittadini italiani, in quanto il redditometro lede la loro riservatezza, con un'intromissione nella privacy di quest'ultimi che va oltre ogni limite, oltre ad agire come deterrente economico e fattore di contrazione sul fronte dei consumi e dell'aumento dell'inflazione”, esordisce la Polliotto.
“Un provvedimento importante, quello dei giudici partenopei, che giunge puntuale a fine febbraio, giusto in tempo per mettere in discussione il nuovo redditometro, in vigore il prossimo mese di marzo nato per mettere sotto controllo ogni spesa effettuata dai contribuenti italiani, a partire dalle dichiarazioni di redditi del 2009. I consumatori piemontesi vivono già una situazione precaria, e il redditometro è un pericolosissimo strumento di disincentivazione agli acquisti e agli scambi commerciali”.
Per poi proseguire: “Oltre a crisi, recessione, depressioni economiche e quant'altro del genere, non può un Paese civile vivere in una condizione di Stato di polizia tributaria. Siamo gli unici con un pressing fiscale ingiustificato tra i più alti al mondo, non solo in Europa”, spiega l'avvocato Patrizia Polliotto. “Nel mirino dei controlli spese di ogni tipo, da quella alimentare quotidiana a quelle per l'acquisto di beni lusso, ad abbonamenti in palestre e spa, investimenti e prodotti finanziari di ogni tipo, movimenti dei conti correnti”.
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

28
settembre
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login