home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
SPORT - ALTRI SPORT
TURISMO - ALTRE ATTRATTIVITÀ
Precedente  Successivo
 
08/02/2013ASD Atletica Fossano 75
 
 
TITOLO REGIONALE PER ALESSIO FABRIS A BRA
 
In scena a Bra i campionati regionali di velocità per Ragazzi e Cadetti. A Parma protagoniste le staffette juniores
 


Grande affluenza nella pista indoor di Bra, da tutta la regione al campionato regionale per le categorie ragazzi e cadetti in campo le specialità della velocità con e senza barriere.
Tanti i portacolori dell'Atletica Fossano che si volevano cimentare nelle prove previste per mettere a frutto quello che lo staff tecnico ha proposto durante l'inverno durante gli allenamenti.

Buone le prove per i ragazzi, (per molti prima uscita dopo l'arrivo dai corsi per gli esordienti) , DE MASI Chiara(113°posto con 10.69 sui 60 piani e 53^ con 12.78 nei 60hs), CRAVERI Chiara(42^ con 9.49 e 49^ in 12.71 rispettivamente nei 60 piani e 60hs), CHIARAMELLO Alice( 18^ 11.62 60hs, 33° 9.40 60piani), BURDESE Ginevra(30° 9.38 60piani, 36° 12.18 60hs), DEMICHELIS Alessia (56° 9.72 60p.;20° 11.65 60hs), ROSSO Rebecca(66°p.9.83 60p.; 54° 12.79 60hs), SILVESTRO Chiara(118^ nei 60 piani con 10.93) BACIGALUPO Erica(121^ in 11.21 sempre nei 60 piani); per loro l'impatto con il mondo delle competizioni è stato assorbito bene:hanno espresso una buona combattività che ha prodotto anche ottimi risultati, come si dice “buona la prima”!
I maschietti qui rappresentati da DEBERNARDI Paolo e BERGESE Matteo, si sono distinti anche loro nelle gare togliendosi di dosso la paura di una competizione già vera: anche per loro buoni riscontri sia sui 60 piani (rispettivamente 31° e 38° con i tempi di 9.41 e 9.90)sia sugli ostacoli (48° e 57° in, rispettivamente, 12.50 e13.26).

Non delude la categoria cadetti,dove si concentravano le attese, con i ragazzi fossanesi al meglio sulla linea di partenza nonostante la non poca apprensione visto per i molti che debuttavano nella prima vera categoria competitiva con tanto di scarpe chiodate.

Molti primati personali e molte belle prestazioni: su tutte la conferma ai vertici della velocità per Anna Rosano che non risente del cambio di categoria (e relativo innalzamento degli ostacoli); per lei un ottimo 4° posto finale( in 10.40), accompagnato nella gara di velocità con un ottimo 3° posto finale con 8.41 che le vale il bronzo.
Buoni riscontri sia nella velocità femminile dove sono parecchie le atlete scese sotto la barriera dei 9 secondi, sia in quella maschile che pone fondatezza alle buone prospettive per la squadra dei cds di categoria.
Da evidenziare i risultati sui 60 piani femminili di Giulia Vacca(11° 8.59 ),Michelis Chiara (8.80), Boasso Alice (31° 8.92), Bertola Veronica (37° 8.99), Rivoira Mariastella (53° 9.72) e Perucca Sara 63^ in 9.39.
E poi ancora in campo maschile le prestazioni di Molinero Lorenzo (61° 8.63), Scaparone Luca (42° 8.25) e Demichelis Alessio ( 8.73) oltre a Andrea Cerrato (64° in 8.71) e Andrea Zanusso (25° in 8.01); per quest'ultimi poi impegno anche sugli ostacoli con ottime prestazioni: Zanusso Andrea è 10° in 10.23, Demichelis Simone 13° (10.54) e Cerrato Andrea 17° in 10.76
Su tutti però, anche lui al debutto sia per la categoria sia per la nostra società, spicca un eccellente Alessio Fabris che al termine dei 60mt corso alla grande conquista il titolo regionale di categoria nella prova più ambita della giornata: batteria vinta senza troppa fatica correndo con grande naturalezza su tutta la distanza con l'ottimo tempo di 7.55.
Sabato invece erano gli atleti più grandi a essere protagonisti: juniores in trasferta nella città ducale di Parma, sede di una nuova struttura indoor ad anello, che si sono cimentati nella prova della staffetta 4x160mt. Accompagnati dal tecnico sociale Francesco Rodia, il quartetto maschile composto da Riva Andrea, Panero Davide, Quaglia Francesco e Boasso Simone concludeva la prova nel tempo di 1'21”35, correndo delle buone frazioni individuali pur riscontrando non poche difficoltà imputabili all'inesperienza nel correre in un anello con curve rialzate paraboliche.
Brave anche le ragazze della medesima categoria che con il quartetto composto da Lingua Giulia, Maccagno Sabina, Borello Roberta e Costamagna Sara, concludevano la fatica con il tempo di 1'35”25, conquistando il 3° gradino del podio.
Bella esperienza, di buon auspicio per la stagione all'aperto, con la formazione assoluta che si prepara per la fase regionale dei Campionati di Società.
Grande soddisfazione quindi per tutto il quadro tecnico e dirigente della società della città degli Acaja che ha potuto raccogliere i frutti di tanto duro lavoro portato avanti nell'inverno.

Andrea Aragno, Alessandro Boasso e Matteo Baralis
Area Stampa ASD Avis Atletica Fossano 75 CRF

 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

28
maggio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login