home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
ARTE E CULTURA - BIBLIOTECHE
ARTE E CULTURA - LETTURE
Precedente  Successivo
 
29/10/2012PRESS NEWS ITALY
 
E' finalmente uscito il secondo volume della serie
 
LE GRANDI POESIE ITALIANE VOLUME 2
 
Il libro è stato curato da Duilio Chiarle
 
La grande poesia italiana non può certo essere racchiusa in un libretto... E così eccoci ad una seconda selezione di grandi autori e grandi poesie. Se nel primo volume si erano cercate quelle che si studiavano sui banchi di scuola, in questo secondo volume si è spaziato su temi più inconsueti. Ci sono le poesie alla madre composte da Edmondo De Amicis e gli incredibili paesaggi di Pascoli, la forza di D'Annunzio e la sensibilità di Pavese e addirittura una poesia in cui Foscolo descrive sè stesso!
Da un certo punto di vista, la poesia ha svolto un lavoro inestimabile: si può vedere il lavoro dei campi o delle lavandaie (perfettamente descritti da Pascoli) ma anche la descrizione degli emigranti fatta sia da De Amicis (nell'800) che da Dino Campana (nel ‘900): tutte istantanee di tempi ormai perduti. Vi si può leggere una celebre poesia dell'imperatore Federico II di Svevia ed alcuni autori meno noti come De Lemene o Stecchetti. Che dire poi del “Cantico di frate Sole” di San Francesco d'Assisi e della poesia (in piemontese) satireggiante di San Giovanni Bosco?
Potrete scoprire con grande sorpresa come in poesia tutto può essere raccontato, dal temporale marzolino al lavoro, dal gioco dei dadi e delle carte al goal descritto in una poesia di Umberto Saba che chiude il libro. Non mancano Dante e Manzoni, ovviamente. E chi si figura Galileo Galilei come un cupo scienziato chino sui libri scoprirà di essersi sbagliato leggendo una sua poesia... Amorosa. Ho voluto anche rendere omaggio a qualche poeta dialettale: c'è Pascarella, ma anche la sublime “Pianefforte ‘e notte” di Salvatore Di Giacomo. E poi Alfieri, Petrarca, Marino, Pellico, Pindemonte, Metastasio, Carducci, Poliziano, Foscolo... Persino due poetesse poco note, una del ‘500 (Isabella Morra) e una del ‘300 (Leonora della Genga).
Il libro è distribuito sia in versione cartacea che elettronica.
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

07
luglio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login