home piemontepress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
POLITICA LOCALE Precedente  Successivo
 
03/05/2012Città di Cuneo
 
 
“AI CUNEESI DICO, SEMPLICEMENTE, GRAZIE!”
 
 
In questa campagna elettorale ho organizzato 41 incontri con i cittadini di Cuneo nel corso dei quali ho avuto la possibilità di scambiare opinioni, idee, pareri su svariati problemi del nostro Paese e della nostra città. Incontri a volte non facili, in un clima, in certi momenti, reso teso dagli scandali che hanno coinvolto tanti partiti: il rifiuto della politica, a poco a poco, è stato superato dalla convinzione che è necessario affrontare le questioni cittadine e che il futuro di Cuneo è nelle mani di quanti si recheranno a votare e non di coloro che, magari anche comprensibilmente perché sconfortati, diserteranno le urne. Ho incontrato anziani e giovani, donne e uomini, persone che lavorano ed altre in cerca d’occupazione, disabili e portatori di handicap, ho affrontato con loro piccoli problemi e grandi questioni.  E’ uscita ancor più rafforzata la mia convinzione di vivere in una città dalle forti radici, composta di persone serie, motivate, che amano il luogo ove vivono e che chiedono solo di vedere rispettata la propria vita, la propria famiglia e di poter guardare, con serenità, al futuro. I valori fondanti della città, la nostra voglia di essere liberi e di guardare al futuro senza paure, ma con il desiderio di esserne partecipi, sono risultati comuni in tutte le fasce d’età.
A pochi giorni dal voto, con i destini della nostra città nelle mani, responsabili, dei miei concittadini, delle persone che vivono in questa meravigliosa città nella quale sono nato e che amo profondamente, ho la certezza che Cuneo andrà nella direzione giusta. Ho spiegato la necessità di guardare con sempre maggior forza alla vicina Francia e alla Liguria, dell’importanza di dare vita a realtà amministrative ed economiche in grado di disegnare il futuro di Cuneo, della possibilità di affidarci a settori strategici, tra i quali il turismo, per creare economia ed occupazione. Ho anche sottolineato l’importanza del welfare perché é condizione essenziale per assicurare la coesione sociale, condizione per una serena e pacifica convivenza. Ho affrontato gli argomenti scottanti della ripresa economica, dell’occupazione, delle difficoltà che incontrano i giovani ed anche quanti, a metà della vita, sono espulsi dal luogo di lavoro: solo con un grande sforzo comune potremo farcela e riusciremo ad assicurare ai cuneesi una qualità della vita in grado di soddisfare le loro aspirazioni. Ho incontrato migliaia di persone e ho parlato loro con semplicità, ma anche con determinazione e franchezza, assicurando il mio impegno e la mia passione anche per il futuro. A queste persone che mi sono state vicine, che mi hanno interrogato, con le quali ho dialogato, sognato, progettato, che hanno sottolineato con la loro partecipazione ai miei incontri in città, ai banchetti che ho organizzato nelle vie cittadine o lungo il viale, mi sento in dovere, in questo momento, di dire semplicemente: “Grazie!”.

Beppe Tassone
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

23
gennaio
tasto
tasto
karon

Facebook Google RSS



img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province del Piemonte
   

Cerca le biblioteche del Piemonte
   

PiemontePress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine del Piemonte
   

MEDIA PARTNER

rete biella La Gazzetta del Canavese
L'Eco del Chisone L'Eco Mese
Primaradio Radio Juke Box
Telemonterosa Radio Valle Belbo
La Pancalera

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login